A domanda, risposta

8 commenti

Non credevo esistessero davvero, nella realtà, persone dalla cui bocca uscisse la fatidica frase: “Lei non sa chi sono io“.

Ho scoperto che tali individui esistono. E hanno deliri di onnipotenza perché, ovviamente, a dire una roba del genere ci vuole proprio qualcuno che è nessuno.

E poiché il “lei non sa chi sono io” può essere tranquillamente letto come domanda, la risposta si scrive da sola: “Forse non lo sapevo, ma ora non ho dubbi sul fatto che sei una testa di c@##Ø!”


PS
Anche le persone più inclini all’ascolto e all’accettazione dell’altro raggiungono il limite. E a quel punto si chiude una porta che non si riaprirà più.

8 comments on “A domanda, risposta”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.