Onde d’amore

11 commenti

Ci sono infinite cose che in questa vita paragonerei al mare. La vita stessa, in realtà. Ma su tutte credo proprio che il paragone più calzante sia quello con l’amore.

Sì, perché come le maree, l’amore ha un andamento ciclico. A volte si ritira, ti lascia in secca con la preoccupazione di come fare a tirare avanti, ma soltanto per poi lambirti nuovamente lo spirito e sommergerti dolcemente nella sua incommensurebile grandezza.

Come il mare, l’amore arriva a ondate. Sono piccole increspature silenziose, costanti e perpetue, e sono marosi che quasi incutono timore per l’energia travolgente con cui ti risucchiano! E proprio quando sei in balia di queste forze, allora sono attimi di brivido così sconvolgente da infondere meraviglia in ogni fibra dell’essere.

11 comments on “Onde d’amore”

Rispondi a wwayne Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.