Top posts 2020: uno sguardo indietro, prima di andare avanti

4 commenti

La fine del 2020 è stata un macello. Per gli ovvi motivi che sappiamo e che hanno coinvolto tutti noi e, per quanto mi riguarda, anche lavorativamente parlando: carrettate di ore di straordinario per smaltire (cosa che comunque era impossibile) cumuli elefantiaci di pratiche, mentre la casella mail scoppiava di nuove richieste e il telefono non stava zitto un secondo. Mi sto riprendendo solo ora e, ovviamente, oggi è il primo giorno di lavoro del 2021. Un solo commento: aaaargh!

Tutto questo per dire che non è stata una mia scelta quella di abbandonare il blog, ma dopo ore e ore e ore di computer il solo pensiero di starci ulteriormente per scrivere anche solo due righe mi faceva venire la nausea. Nella speranza, vivissima anche se in parte già vana, che i prossimi mesi siano migliori sotto il punto di vista del carico di lavoro, prima di proiettarmi in avanti e pubblicare nuovi post, voglio riportare i 5 articoli che vi sono piaciuti di più del 2020. Che tu li abbia già letti o che sia la prima volta che capiti qui, ho pensato possa essere un buon modo per riprendere le fila di un discorso che si è interrotto tanto bruscamente alcuni mesi fa. Enjoy!

1)  Vuoi allargare i tuoi orizzonti? Frequenta un gruppo di lettura
Ci sono almeno 5 ottimi motivi per farlo e in questo post li puoi esplorare liberamente.

2) Coltiva il tuo giardino: la metafora di Borges come insegnamento di vita
Quando la monotonia della vita quotidiana cerca di schiacciarti, ricordati sempre di continuare a nutrire ciò che sei.

3) Ostuni: la città bianca
Uno sguardo a una gita fatta un paio di anni fa, in attesa di poter ricominciare a girare l’Italia liberi e spensierati.

4) Lolita, ovvero il grande gioco di prestigio di Vladimir Nabokov
Non ci sono parole adeguate per descrivere questo capolavoro della letteratura, eppure ci ho provato lo stesso 😬

5) Conoscere sé stessi è un mestiere difficile
Perché “ciò che conosciamo di noi è solamente una parte, e forse piccolissima, di ciò che siamo a nostra insaputa”…

E adesso sì, sono pronta a ripartire! Ti va di accompagnarmi? 😉

4 comments on “Top posts 2020: uno sguardo indietro, prima di andare avanti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.